Gender
Border
Film
Festival

Prima edizione
7-9 Nov 2019
Il Cinemino
Via Seneca 6, Milano

Il Gender Border Film Festival (GBFF) è un festival di cinema che nasce con lo scopo di raccontare al pubblico le nuove rappresentazioni legate all’identità di genere, al corpo, alla libera manifestazione del desiderio e della sessualità.

Fuori dal binarismo della contrapposizione di orientamento sessuale, fuori dagli stereotipi, dai pregiudizi e dai tabù della società eteronormata dominante, si vuole offrire la visione di una nuova società che racconta desideri e bisogni di rappresentazione trasversali e inclusivi.

Fluidità di genere, sesso e sessualità, corpi non convenzionali, libertà di manifestarsi fuori dagli stereotipi e dalle convenzioni. Parole chiavi di un percorso narrativo che in questo festival si snodano attraverso lungometraggi, documentari, cortometraggi, ospiti internazionali e italiani, dibattiti con esperti, e l’istituzione di un concorso internazionale di cinema. Per questo verrà nominata una giuria di esperti trasversale per il premio di miglior film oltre ad un premio speciale del pubblico.

La prima edizione di questo festival si terrà dal 7 al 9 novembre 2019 presso Il Cinemino in via Seneca 6, uno dei luoghi di Milano più rappresentativi della filmografia indipendente e d’autore di Milano. Il Cinemino, grazie anche al suo caffè sempre vivo, permetterà di creare momenti di incontro, di eventi, dj set, di condivisione e dibattito lungo tutte le giornate del festival coinvolgendo un pubblico, eterogeneo e desideroso di confrontarsi.